Benedizione delle case

Logo sito RID"Dice il Signore: Ecco, sto alle porta e busso. Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me". (Ap 3,20)  Circa la Benedizione delle Case, quest'anno non riusciremo a passare di casa in casa, ma invitiamo le singole famiglie a benedire le proprie case! Con la preghiera, con l’acqua benedetta e il ramoscello di olivo le famiglie che lo desiderano possono benedire le loro persone e la loro casa, invocando la benedizione del Signore, in forza del sacramento del loro Battesimo.  Durante i "Rosari" nei cortili verrà benedetta l'acqua, che le famiglie che desiderano potranno attingere, e con cui benediranno la loro casa (verrà dato anche un foglietto con la preghiera) – Portare un piccolo contenitore per attingere l'acqua benedetta.  –  Si potrà avere l'acqua benedetta e il "foglietto della preghiera" anche in Parrocchia.

Foglietto per la "Benedizione della casa", con spiegazione e preghiera. – Foglietto completo in PDFSpiegazione Preghiera

I commenti sono chiusi